Se pensi sia utile quello che faccio, sostienimi!
GrazieFacebook Like

Scroll to top
en it

Un nuovo lavoro, una nuova opportunità?


Sergio Junior Franco - Luglio 31, 2020 - 0 comments

Nel Gennaio del 2018 persi il lavoro, un buon lavoro che oramai svolgevo da oltre 20 anni.

I due anni a seguire sono stati molto difficili anche perché, oltre a perdere il posto, mi ritrovai in un letto di ospedale per due noduli in un polmone.

In pratica non potevo nemmeno permettermi di cercare un lavoro causa salute.

Durante questi due anni tentai anche di aprire una mia attività ma non riuscii ad avviarla.

Finalmente posso dire che tutto questo è passato perché ho trovato un nuovo lavoro.

Ho sempre fatto l’autista negli ultimi 25 anni e ora, dopo parecchio tempo, sono ritornato a guidare.

Scrivo tutto questo perché il blog ne soffrirà, è vero che è un hobby a cui tengo tantissimo e questa mia pagina del diario ne è la conferma, ma i tempi di un autista sono molto sacrificanti.

Dividermi tra lavoro, blog e vita privata sarà molto complesso ma appena avrò un poco di tempo sarà mia cura dare nuova linfa a questo progetto.

Nuova opportunità? Non lo so, per ora è un mezzo per sostentarmi e poter vivere.

Spero e mi auguro che mi sarete sempre vicini e pronti a godere dei luoghi che aggiungerò – spero presto – qui, grazie.

Sergio

Nel Gennaio del 2018 persi il lavoro, un buon lavoro che oramai svolgevo da oltre 20 anni.

I due anni a seguire sono stati molto difficili anche perché, oltre a perdere il posto, mi ritrovai in un letto di ospedale per due noduli in un polmone.

In pratica non potevo nemmeno permettermi di cercare un lavoro causa salute.

Durante questi due anni tentai anche di aprire una mia attività ma non riuscii ad avviarla.

Finalmente posso dire che tutto questo è passato perché ho trovato un nuovo lavoro.

Ho sempre fatto l’autista negli ultimi 25 anni e ora, dopo parecchio tempo, sono ritornato a guidare.

Scrivo tutto questo perché il blog ne soffrirà, è vero che è un hobby a cui tengo tantissimo e questa mia pagina del diario ne è la conferma, ma i tempi di un autista sono molto sacrificanti.

Dividermi tra lavoro, blog e vita privata sarà molto complesso ma appena avrò un poco di tempo sarà mia cura dare nuova linfa a questo progetto.

Nuova opportunità? Non lo so, per ora è un mezzo per sostentarmi e poter vivere.

Spero e mi auguro che mi sarete sempre vicini e pronti a godere dei luoghi che aggiungerò – spero presto – qui, grazie.

Sergio

Related posts

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *